FriuliRun | Corse e marce in FVG - Blog

L'11° edizione dell'Ecomaratona del Chianti propone numerosi percorsi adatti a ogni tipo di corridore, dai 42 km della maratona ai 10 della passeggiata, passando per gli 8 km della passeggiata per le cantine, per andare alla scoperta di alcune tra le più prestigiose aziende agricole del Chianti.

La Maratona parte dal Castello di Brolio, si snoda in buona parte su strade bianche sicuramente alla portata di tutti e passa all’interno di alcuni tra i castelli e le cantine più belli e importanti del Chianti.

Il Chianti Classico Trail, sulla distanza di 21 km  ha un percorso facile e non sconnesso, con discese dolci, alla portata di chi vuole sperimentare un percorso in natura godendo di splendidi panorami.

Il Trail del Luca ha un percorso di 13 km, adatto a tutti i podisti, si corre lungo su strade bianche, pulite e ben battute, attraverso boschi e filari di vigna.

Gemona Sound TrailGemona Sound Trail è un esperienza entusiasmante che vi trascinerà in un vortice di gioia e divertimento, avvolti dal sound della notte. Tanta musica lungo tre diversi percorsi, di 7, 15 e 23 km per donarvi una continua emozione.
Ogni passo una vibrazione, ogni passo un "Sound" per una corsa che non è solo una corsa ma un'esperienza da vivere e condividere insieme.

La seconda edizione del Gemoma Sound Trail è dedicata al buon esempio, legandosi ai principi di cui il progetto Always Entusiasmo si fa portavoce.

“Always Entusiasmo è il marchio che identifica lo stile di vita di colui che con passione e lealtà sa valorizzare ogni istante del proprio tempo”.
Adottare nella propria vita, sul lavoro, nello sport, nei momenti di divertimento, in famiglia, comportamenti leali, rispettosi del prossimo, solidali, giusti, impegnandosi con entusiasmo e tenacia a raggiungere i propri obiettivi, significa dare il buon esempio concorrendo a diffondere uno stile di vita che contrasta fenomeni di prevaricazione, bullismo ed esclusione sociale.

Il Gemona Sound Trail sposa in questa edizione il marchio diffondendone l’immagine ed il codice etico all’interno dell’evento.
 

Per ulteriori informazioni sul Trail si raccomanda di visionare il sito e il regolamento della manifestazione e si ricorda che è fatto obbligo per tutti di utilizzare le pile frontali.

La settima edizione del Trail dei Brac si terrà il 18 giugno, con partenza e arrivo nella piazza di Valmareno, per dare la possibilità agli atleti di apprezzare gli più angoli nascosti di questo piccolo paesino ai piedi delle nostre Prealpi.

La corsa si sviluppa su un percorso di 29 km e D+ 1700m, il tracciato si snoda attraverso sentieri e mulattiere, strade poderali e asfaltate, il tempo massimo previsto per la totalità del percorso è di 7 ore.

Si consiglia ad ogni atleta di portare con sé indumenti adeguati per la corsa in montagna, scarpe da trail e borraccia con acqua, per ulteriori informazioni consultare il regolamento.






La Südtirol Drei Zinnen Alpine Run festeggia la Sua 20° edizione e invita 1000 atleti ad attraversare il magnifico scenario montano delle Dolomiti di Sesto per raggiungere il traguardo sotto le famose Tre Cime di Lavaredo.

La gara si svolge su percorso di 17,5 km e 1350 m di dislivello, estremamente affascinante dal punto di vista paesaggistico, è previsto anche un giro del centro, per inserire nel tracciato l'abitato di Sesto, si attraversano poi i verdissimi "prati di larici" della Val Fiscalina, per raggiungere il Rifugio Piano Fiscalina e il Rifugio Fondo Valle.
Passato il Rifugio Fondo Valle, al km 8,2, si trova il crocevia Val Fiscalina Alta - Rifugio Fondo Valle, dove si gira a sinistra in direzione Rifugio Comici.

Le selettive serpentine che portano al Rifugio Comici e poi il sentiero per il Rifugio Pian di Cengia a quota 2575 m negli scorsi anni hanno sempre rappresentato una vera prova di resistenza.

Dalla Forcella Pian di Cengia si passa davanti a Monte Paterno, al di sopra dei Laghi dei Piani, per arrivare al traguardo presso il Rifugio Locatelli.



Sono aperte dal 1° maggio le iscrizioni al 1° Jouf Fly Race, gara cronometrata non competitiva di 5 km, solamente in discesa con un dislivello negativo di 1000 metri.
La partenza sarà dalla cima del Monte Jouf a 1.224 metri e l’arrivo in piazza a Maniago a 283 metri.

Si tratta di un evento unico, poiché ad oggi il trail running è composto da gare di corsa vallonata più o meno lunghe e da vertical-race, gare più brevi completamente in salita, ma tra queste formule non compare una gara solamente in discesa!

La Jouf Fly Race ha come obiettivo la condivisione del trail runnig, attraverso una gara unica nel suo genere, che mette in risalto il suo lato più divertente, la discesa, percorrendo un tracciato che vuole essere promotore del territorio.

Si consiglia di visionare il regolamento per ulteriori informazioni.