FriuliRun | Corse e marce in FVG - Blog

Bibione Half MarathonDove:  Bibione, frazione di San Michele al Tagliamento (VE)
Quando: 08/05/2016
Partenza: ore 9.00 per la mezza e alle 9.10 per la 5 km
Percorso:  21,097 km e Bibione Fun da 5 km

Costo d'iscrizione

Bibione Half Marathon
20,00 euro fino ai 750 iscritti

25,00 euro fino ai 1.500 iscritti

Bibione Fun da 5 km

8,00 euro
gratuita per i bambini fino a 12 anni

Modalità d'iscrizione: online
Chiusura iscrizioni: alle 24.00 del 04/05 o al raggiungimento di 1.500 iscritti.

 

Kras Kros Trail RunDopo l’esperienza acquisita con la manifestazione ciclistica mountain bike KRAS KROS MTB l’associazione Ales.ca-racing organizzerà il 1° Kras Kros Trail Run, che si correrà domenica 14 febbraio con partenza e arrivo a Miren (Merna) in Slovenia vicino Gorizia.

 

È una corsa podistica sui sentieri del Carso dalla Valle del Vipacco sul Cerje e ritorno, il paesaggio è bello e attraente anche d’inverno, con viste panoramiche sul mare Adriatico e sulle Alpi.

Il percorso sarà prevalentemente su sentieri e strade sterrate, seguirà l'altopiano carsico su sentieri e brevi tratti sulle orme della Grande Guerra, le trincee e il passaggio nella grotta Pecinka.

Le iscrizioni sono ancora aperte, la partecipazione è aperta a tutti, non servono tessere agonismo e certificati medici.


Ricordiamo di leggere il regolamento disponibile sul sito per ulteriori informazioni.


Trail TremendoSono ancora aperte le iscrizioni al 2° Trail Tremendo, che si correrà domenica 21 febbraio con partenza dal Campo Sportivo di Purgessimo di Cividale del Friuli.

E' una gara competitiva di corsa in montagna con panorami che spaziano dalla pianura friulana, con vista sulla Città di Cividale del Friuli, alle Prealpi Giulie, dove si trova il Monte Matajur.
Si corre a ridosso del confine con la Slovenia, nella fascia collinare della Provincia di Udine, il percorso è lungo 25 km con un dislivello di 1300m e toccherà il monte di Purgessimo, il Castello di Gronumbergo, il Borgo di Picon, il Santuario di Castelmonte, con cinque punti ristoro.

La quota d’iscrizione comprende pettorale con micro chip, pacco gara (con capo di abbigliamento tecnico e buono “pasta party”), servizio sanitario, assistenza e ristori lungo il percorso, servizio scopa, deposito borse custodito, spogliatoi e docce presso il campo sportivo.

Ricordiamo di leggere il regolamento disponibile sul sito per ulteriori informazioni.

Transcivetta KarposLa 36° edizione della Transcivetta Karpos, manifestazione di marcia in alta montagna a coppie si svolgerà domenica 17 luglio in due versioni, prova competitiva e non competitiva. La prova competitiva, per la quale sarà redatta una classifica ufficiale, prevede che i concorrenti al momento dell’iscrizione presentino un certificato medico, mentre per chi si iscriverà alla manifestazione non competitiva verrà stilato un documento con i tempi rilevati all’arrivo. Le coppie sono divise in tre categorie, maschile, femminile e mista e lungo il percorso verranno stabiliti dei posti di controllo presso i quali i componenti la coppia dovranno transitare con un distacco massimo di trenta secondi, pena la squalifica.

La corsa si svolge su uno spettacolare percorso di 23,5 km e attraversa alcuni dei posti più suggestivi delle Dolomiti, ai piedi dell'imponente massiccio del Civetta, si corre prevalentemento in salita, fino a raggiungere un dislivello positivo di quasi 2000 metri, la partenza è da Listolade e l'arrivo ai Piani di Pezzè, ad Alleghe.

 

Amalfi Positano UltraTrailSi correrà domenica 29 maggio 2016, la seconda edizione dell'Amalfi Positano UltraTrail, nello scenario mozzafiato della Costa d'Amalfi, che non è solo mare, è soprattutto montagna. Una costa che nasconde percorsi trekking da favola che offrono un'esperienza diversa con scenari e panorami indimenticabili. Si corre a stretto contatto con la rigogliosa vegetazione mediterranea, tra boschi di quercia e castagno, fra il candore delle rocce, sospesi tra cielo e mare.
Una corsa a piedi in ambiente naturale, che percorre attraverso sentieri, mulattiere e scalinate la parte alta della Costa d'Amalfi-Positano, Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

Vi aspettano panorami da favola, il Sentiero degli Dei offre una magnifica vista sui paesaggi costieri e montani da  Positano a Capri, tra passaggi rocciosi, macchia mediterranea, boschi di leccio e terrazzamenti ricavati sui ripidi versanti.
Il Fiordo di Furore uno degli angoli più suggestivi, dove il mare si insinua in una profonda spaccatura dalle pareti molto ripide e si incunea all'interno creando un mix tra paesaggio roccioso e le cristalline acque del mare.
La Valle delle Ferriere, un luogo unico al mondo, dove si possono trovare cascate e percorsi d'acqua, attraversando boschi di felci e costeggiando ruscelli.

Ultime dal blog