FriuliRun | Corse e marce in FVG - Blog

3° CORTINA SNOW RUNSi correrà sabato 4 febbraio 2019 la terza edizione del Cortina Snow Run, gara di corsa in montagna, in semi-autosufficienza, in notturna lungo le piste di sci battute, organizzata dal Club Alpino Italiano sezione di Cortina d'Ampezzo.

Il percorso è classificato con il bollino rosso: EE itinerario per escursionisti esperti, la corsa si svolge in parchi naturali ed ecosistemi a protezione totale e l'itinerario richiede la capacità di muoversi su terreno innevato con tratti anche ghiacciati.

Il percorso della Cortina Snow Run segue il seguente itinerario: classificazione piste azzurra (facile), rossa (media), nera (difficile).

Cortina (Corso Italia), Funivia Freccia nel Cielo- Salita pista Stries (azzurra) Colfiere, pista A Olimpica 1956 (nera) Rifugio Col Druscie, discesa pista raccordo pista Pie Tofana (azzurra) , salita raccordo pista Canalone (rosso) raccordo pista Olympia (rossa) pista Olympia, Olimpica 1956 (rossa) Rifugio Duca d’Aosta, pista Valon Tofana (rossa) Rifugio Pomedes , discesa pista Caprioli (rossa) pista Tofanina (azzurra) , Rifugio Col Taron, raccordo Pie Tofana, discesa pista Muro de ra Cioures (azzurra) Colfiere, pista Stries (azzurra) arrivo Stadio Olimpico del Ghiaccio.

Per ulteriori informazioni visitare il sito e leggere il regolamento online.




AL GOSÈRSi correrà domenica 29 luglio a Tisoi (BL) Al Gosèr, corsa in montagna a scopo benefico, per raccogliere fondi per il progetto "Dolomiti Orizzonte Paralimpico", ideato da A.S.D. SPORT ASSI, che si propone di rendere accessibile lo sport agli atleti con disabilità.

La corsa è articolata su due diverse distanze e percorsi, da un lato si propone come gara dall’elevata cifra tecnica, 17 km D+ 1100m, in abbinamento al criterium interregionale di corsa in montagna dei Vigili del Fuoco, dall’altro come momento ricreativo di sport per le famiglie e gli appassionati con le marce ludico-motorie da 17 e 5 km, su itinerari di grande valorizzazione del territorio locale.

Segnaliamo l'iscrizione agevolata a 15,00 euro alla 17 km, fino al 15 giugno.





3° AmarathonSi correrà martedì 1° maggio la 3° Amarathon, la corsa dell'amarone, con tracciati che si snodano tra il verde e i vigneti della Valpolicella, dove tradizione enogastronomica e divertimento si incontrano per un appuntamento ludico e sportivo dedicato a tutti.

Due percorsi di 14 e 21 km, con partenza e arrivo a Pedemonte, la 21 km è un giro unico prevalentemente asfaltato e leggermente ondulato con  alcuni tratti di fondo sterrato compatto.


Il percorso toccherà il territorio dei 5 comuni della Valpolicella classica, Negrar, San Pietro in Cariano, Marano, Fumane e Sant’Ambrogio e presenterà passaggi suggestivi oltre alla visione del fantastico panorama sui vigneti della Valpolicella.


Per ulteriori informazioni visitare il sito amarathon.it





3 SANTI TRAILSi correrà domenica 4 marzo la sesta edizione del 3 Santi Trail, con partenza da Nave, in provincia di Brescia.

La corsa ha due percorsi competitivi che si snodano attraverso i boschi, con salite impegnative, uno da 17 km con dislivello positivo di 1.200 metri e l'altro da 36 km con dislivello positivo di 2.380 metri.

Il percorso non competitivo a passo libero si svolge parzialmente su sentieri di bassa montagna con uno sviluppo totale di 7 km e un dislivello positivo di 300 metri, la partenza è prevista per le 9.10, l'iscrizone costa 5,00 euro e sarà possibile effettuarla la mattina del 4 marzo.

Per ulteriori informazioni visitare il sito e leggere il regolamento.




4° Trail del GeveroIl Trail del Gevero, quest'anno alla quarta edizione, nasce dal sogno di un gruppo di amici amanti dello sport e della natura, che hanno deciso di valorizzare le bellezze del territorio, facendole conoscere agli appassionati di trail running.

È una gara con due percorsi, uno da 21 km con D+ 1.720m e uno da 46 km con D+ 3.260m, che si snodano su sentieri, mulattiere e carrarecce ed entrambi hanno partenza e arrivo a Cison di Valmarino, uno dei borghi più belli d’Italia.

In percorso da 21 km è molto impegnativo con D+1.720m, concentrati in pochi chilometri, passaggi molto tecnici di puro trail e con una discesa che non lascia un attimo di respiro, il percorse da 46 km ha dei passaggi molto caratteristici per tipologia e conformazione, già sui 500 metri di altitudine si trova un terreno roccioso, con passaggi tecnici di puro trail, dove i runners saranno chiamati a raccogliere tutte le forze e dare il meglio di sè.

La novità per questa edizione sarà la possibilità di correre in staffetta, la prima parte è di 25 km e D+ 2050m, mentre la seconda parte di 21 km e D+ 1210, le coppie dovranno raggiungere Località Campo per il cambio staffetta.

Per la partecipazione si raccomanda esperienza e conoscenza dell’ambiente montano, ottimo allenamento e solida capacità d'autonomia personale, per tutte le ulterioni info consultare il regolamento sul sito.